Diritti animali: l’Arte in mostra a Roma Diritti animali: l’Arte in mostra a Roma
In occasione del Festival#Animali, è visitabile fino al 27 di ottobre a Roma, la prima rassegna che riflette sul tema dei diritti animali attraverso le... Diritti animali: l’Arte in mostra a Roma

In occasione del Festival#Animali, è visitabile fino al 27 di ottobre a Roma, la prima rassegna che riflette sul tema dei diritti animali attraverso le arti visive.

Diritti animali: l’Arte in mostra a Roma

Festival#Animali visitabile fino al 27 di ottobre a Roma

 diritti animali

 

Festival #animali nasce su iniziativa della senatrice Silvana Amati e dell’Ente Nazionale Protezione Animali Onlus. È organizzato dall’Enpa con l’Accademia di Belle Arti di Brera e del MUSINF – Museo della Fotografia e dell’Informazione di Senigallia.

L’arte è sempre stato uno dei migliori mezzi per divulgare e lanciare messaggi e, con la sensibilità degli artisti e la crescita della consapevolezza alla quale assistiamo da un po’ di anni, gli artisti che trattano questo tipo di argomento aumentano a vista d’occhio.

In una società delle immagini, è molto importante scegliere quali mostrare, essendo esse la più diretta ed immediata fonte di informazioni, prima delle parole.

Come gli artisti che hanno denunciato, attraverso le loro opere, i peggiori crimini commessi contro l’umanità, c’è una parte di persone, oggi, pronte a denunciare lo sfruttamento degli animali da parte degli esseri umani e a dimostrare quanto sia importante, invece, rispettare tutti gli esseri viventi.

Si sono fatti passi avanti nel corso degli anni. Nel 1978 a Parigi ci fu la prima dichiarazione universale dei diritti animali, che li riconobbe come esseri senzienti, quindi con un loro status giuridico. Poi fu la volta della Corte di Cassazione, per la quale l’abbandono aveva conseguenze anche sulla sensibilità psicofisica dell’animale. Un importante riconoscimento – ha spiegato il presidente del Senato Grasso- che diede un substrato giuridico a quello che è il nostro rapporto con gli animali

Probabilmente non poteva venir scelto luogo migliore per esporre le opere dell’Accademia di Brera e del museo di Senigallia. La mostra sarà infatti visitabile alla Pelanda (centro di produzione culturale) dell’antico mattatoio.

Maggiori informazioni sulla mostra e sugli eventi in programma li potete trovare a questo LINK.

Factory del Macro Testaccio (ex Mattatoio), Piazza Orazio Giustiniani n.4, Roma

Fonte